La Pinella

la pinella

Chime for Change: Salute, istruzione, giustizia!

Pinelle, chi segue questo blog da un po’ di tempo, sa bene quanto tengo alle iniziative sociali, in particolare a quelle che sostengono le donne e i bambini di tutto il mondo. In passato vi ho già segnalato diversi progetti e trovo molto utile continuare a farlo!

Per questo oggi ho deciso di parlarvi di un’iniziativa molto forte e di cui mi faccio volentieri portavoce, soprattutto durante questa settimana che ha visto le donne protagoniste sotto molti aspetti!

L’iniziativa si chiama Chime for Change. Questo video vi spiega tutto in maniera efficace. E’ un progetto globale che ha lo scopo di dare voce e forza a tutte donne e ragazze del mondo. Grazie alla collaborazione con Kellogg’s Special K i cambiamenti si stanno già vedendo, attraverso il finanziamento di importanti progetti internazionali. Gli obiettivi di questa iniziativa sono tre e, sono fondamentali:
SALUTE, per dare a tutte il diritto all’assistenza sanitaria;
ISTRUZIONE, perché tutte le bambine e le ragazze del mondo hanno il diritto di andare a scuola, studiare e cresce;
GIUSTIZIA, per tutte le donne vittime di abuso che vanno tutelate e difese!

Ed è proprio su questo ultimo punto che oggi ci tengo a soffermarmi. Uno dei progetti di Chime for Change, insieme a Kellogg’s Special K, è quello di sostenere le donne vittime di violenze, offrendo loro una casa SICURA. Lo fa attraverso la Casa Accoglienza delle Donne Maltrattate di Milano.

Se vi va, potete sostenere insieme a me questo progetto e, sul sito chimeforchange.specialk.it scoprire molte altre iniziative sostenibili solo attraverso un semplice click di condivisione. Insieme siamo più forti!

Le foto che vedete qui sotto per questo post, le ho volute scattare insieme alle “mie” donne: ci siamo quindi io e Mia, insieme alla mia insostituibile Mamma e, la mia adorabile Nonna!! <3

Vi abbraccio tutte Pinelle!!!!

c32b74c73825cce368fd9396de3b9481
0f0cbad50597555520c635baad4cc258
4b932b756580a828f823952b11ce089f
05c6989701362303d0553edfe50d375c
67bcf5f75980f74e06b1c8cfe3b37c07
089c9b9fdcc6e4cf66ddcc000d952ced
124d10065bbeb5b9b01f9471364b78a5
201c9813e39a776a77a4a7b4edbb5d47
a028b80e0d067f334d615f44a2b8d76b
b394d542d01f541fa3f85b9fb193c3b4
bd3245bf5541f67e8871cd93fff5677f
pack
scritte

FacebookTwitterGoogle+Pinterest0
10 Discussions on
“Chime for Change: Salute, istruzione, giustizia!”
  • Ciao,non credi che tutto quello che sta accadendo intorno a noi dipende anche dal modo in cui si vive? ormai non esistono più regole senza di esse gli uomini non possono vivere.Nel rapporto di coppia ci deve essere rispetto la violenza deve essere sempre condannata sia su gli uomini che sulle donne

  • Pinella come sempre ti confermi una persona stupenda! Ultimamente mancava qualche post “sociale” ed eccolo qui! Nell’ultimo mese sono molto presa dalla lotta contro la violenza alle donne… Un mesetto fa, qui a Milano, sono stata organizzatrice, insieme ad un’amica di #donnesenzapaura e ora mi informo meglio anche su quest’idea che hai lanciato tu! Sono stufa, arrabbiata e triste per tutto quello che noi donne possiamo subire senza nessun ritegno da parte di persone che non so nemmeno se si possano considerare tali! Inoltre sostengo già alcune iniziative per i bimbi con la scuola in cui lavoro… I bambini sono il nostro futuro! Mi piacerebbe anche andare a portare qualche sorriso ai bimbi meno fortunati ma il periodo storico mi fa un po’ paura… Vedremo se riuscirò a realizzare questo sogno! Grazie pinella per questo post è scuola se mi sono dilungata troppo!! Un bacione a te, Mia, mamma e nonna 🙂

  • Cara Ale,apprezzo sempre i tuoi post su queste iniziative benefiche ed è bello vedere 4 generazioni a confronto in queste foto!
    Un abbraccio e buon week end

Leave A Comment

Your email address will not be published.