La Pinella

la pinella

Il mio viaggio a Mykonos, l’isola magica

Mykonos è un’isola con un’energia magica, piena di posti incantevoli, di sapori unici e il famoso vento Meltemi contribuisce a renderla più folle e divertente!
Il centro della città è molto famoso per i suoi mille vicoli, pieni di negozietti e gente che cammina, ma c’è sempre un angolino nascosto dove potersi godere una veduta del mare o bere una cosa in silenzio… e questo io lo trovo estremamente sexy!
E il mio long weekend a Mykonos con mio marito parte proprio dalla voglia di fare quattro giorni all’insegna del romanticismo, esplorando in un lungo e in largo quest’isola piena di colori e di profumi. Ecco care pinelle e pinelli i miei consigli.

Fondamentale qui è affittarsi la macchina: non solo perché Mykonos è grandicella e rischiate di spendere una fortuna muovendovi in taxi, ma soprattutto vale la pena vedere le stradine sperdute di campagna piene di chiesette, villaggi e panorami da urlo! 😍

Noi abbiamo dormito in un Resort meraviglioso che si distende su una baia molto riparata dal famoso vento. È un posto molto ricercato, elegante e pieno di charme, ma allo stesso tempo ideale per le famiglie perché offre ogni tipo di attività e servizio.

È il Santa Marina Resort e quella che vedete è la sua spiaggia privata….un sogno! Ecco qualche foto per voi

Mikonos

Mikonos

MikonosSanta Marina Hotel

Santa Marina Hotel

Se cercate qualcosa di più intimo, Mykonos offre davvero tante alternative come ad esempio  Casa Bianca, composto da casette all’interno di un residence… oppure Harmony nel centro di Mykonos, piccolo, accogliente e romantico 

Casa Bianca Resort
harmony

Ma parliamo di spiagge!!! Andando in giro ne ho scoperte davvero tante e le mie preferite sono:

Panormos 

Panormos - Mykonos

Agios Sostis Mikonos

Se andate ad Agios Sostis fermatevi a pranzo alla Kiki’s Tavern, è un ristorantino tipico con una vista splendida sulla baia, l’unico neo è che potreste trovare un po’ di coda… è molto gettonato!

1474446798bbf5c86f18-kiki

Io ho amato molto Fokos beach, non me ne aveva mai parlato nessuno, ma credetemi sembra di arrivare in un paesaggio lunare, con un mare incantevole e un solo ristorante dove mangiare: La taverna Fokos. Non si può prenotare, ma sono molto veloci a trovarvi un tavolo…

Insalata greca, broccoli con uvetta e mandorle…. Da perdere la testa!

MikonosMikonos

Se andate a fare il bagno ad Agia Anna, un’altra spiaggia bella ma non indimenticabile, vale la pena però fermarsi da Spilia, ristorantino sul mare… uno dei posti più belli che abbia mai visto… Si mangia praticamente con i piedi nell’acqua e ti puliscono i ricci freschi davanti!

Musica e servizio pazzesco… un po’ costoso, ma vale la pena.

Mikonos

Mikonos

Mikonos

Quelle di cui vi ho parlato sono spiagge libere che io amo, se invece cercate spiagge con servizi e comfort, le più esclusive sono sicuramente Nammos, Scorpio, e anche quella del Santa Marina che è in assoluto la mia preferita… relax e chillout assicurati!

Santa Marina HotelMikonos

Ristoranti per la sera:
Io vi consiglio Avrà, un posto magico. Un ristorantino nel centro di Mykonos, all’interno di un cortile pieno di fiori…davvero romantico!

Avrà

Se siete alla ricerca di un ristorante con cucina tipica greca, ma con un tocco di modernità andate assolutamente da Bakalo, anche questo nel cuore di Mykonos.

bakalo

Katrin è un altro ristorante molto charmant, elegante e raffinato. Costa un po’, ma vale davvero la pena… si mangia divinamente e si trova in uno dei vicoletti più carini della città.

Mikonos

Mikonos

All’interno del Santa Marina trovate il Buddha Bar. Adatto sia per il pranzo che per la cena, ma devo dire che di sera è davvero affascinante…

buddhabarbeachatsantamarinamykonosevening9

Camminando per i vicoli tra un balletto ed un altro, Io e Paolo ci siamo innamorati di un bar-ristorante con una vista spettacolare che si chiama Kastros… Dopo cena la nostra era una tappa fissa li’ per bere una cosa!

Mikonos

E poi andate a farvi un giro nella meravigliosa Little Venice, perdetevi in mezzo ai tavoli sul mare. Vi consiglio di visitarla soprattutto di sera e di mangiare illuminati dalla luna!

Little Venice

Parliamo di Negozi: beh che dire, ce ne sono talmente tanti in ogni angolo di strada che non farete in tempo a vederli tutti! Io vi consiglio quello dei cappelli Panama appena arrivate in centro per non scottarvi e ripararvi dal vento, Tia per i sandali fatti a mano, Alchimist per cose alla moda e firmate, e Apriati per i gioielli particolari. Ero stata a Mykonos tanti anni fa ad agosto e ovviamente cambia molto vederla adesso fuori stagione: meno gente, zero traffico e niente attesa ai ristoranti. Tante spiagge di cui vi ho parlato che adesso sembrano deserte magari assumono sembianze diverse in piena estate!

Ma quest’isola è tutta da scoprire e anche quando è piena di rumori ha qualcosa di estremamente affascinante: le sue musiche greche in mezzo alle viette, il caos nei bar, il vento che soffia, il colore del mare, i vicoli romantici e le strade di campagna.

È tutto e niente, è vita e pace, è amore che si intreccia❤

Spero di esservi stata di aiuto se avete in mente di andarci d’estate o per un long weekend come il mio! Baciiiiii e Buona Mykonos.

 

foto extra

FacebookTwitterGoogle+Pinterest10
27 Discussions on
“Il mio viaggio a Mykonos, l’isola magica”
  • Ci sono stato questa estate, una Tappa fatta con L nave da Crociera… ero un po’ scettico e prevenuto su Mykonos.. ma
    Una volta giunto sull’isola posso confermare che è davvero magica! E non potrò dimenticare i giri con i Quad durante l’ora del tramonto! 😍🌅

  • Ma che bello😍!

    Mi hai fatto rivivere dei meravigliosi ricordi immersi tra gli odori e sapori delle Cicladi. Quest’estate mi sono sposata a Paros e Antiparos- isole limitrofe a Mikonos.
    Amo lo stile di queste isole-contraddistinto da una semplicità raffinata.
    Ti straconsiglio sia Paros che Antiparos…..🤗
    senz’altro l’estate prossima saremo lì a festeggiareil nostro anniversario!

Leave A Comment

Your email address will not be published.