Pinelle!!!!
Sapete che io non sono una grande sportiva, ma cerco di mantenermi in forma facendo ginnastica a corpo libero quando ho tempo, e praticando lo yoga una volta a settimana. Non amo andare in palestra, preferisco l’esercizio fisico all’aria aperta e di solito mi alleno con un ragazzo che ha capito perfettamente le mie esigenze, e che vedrete nella sequenza di foto qui sotto: si chiama Nestore.
Oggi ho deciso, insieme a lui, di farvi sbirciare uno dei miei allenamenti fitness, per farvi vedere che si possono fare pochi esercizi semplici anche in casa. Lo so che a volte la pigrizia vince sulla nostra voglia di fare, ma basta davvero poco per provare a mantenersi in forma. Spesso poi è anche un benessere mentale oltre che fisico; ci serve per scaricare le tensioni e liberarci dallo stress della giornata lavorativa.

Quindi, quello che vi mostro oggi, è un breve circuito funzionale che potete eseguire ovunque voi siate, a casa al parco o in palestra… perciò non ci sono scuse Pinelle! Andate a prepararvi che si inizia!

Il circuito funzionale è un allenamento completo e di impatto emotivo che prevede esercizi a corpo libero ed è indicato per sviluppare forza, resistenza, equilibrio, mobilità e flessibilità.
Gli esercizi in sequenza sono tre: addome in isometria, squat e dip su un gradino. Ve li mostro…. Partiamo!!!

Primo esercizio> Addome in isometria: Distesi in posizione prona, in appoggio con mani e punte dei piedi, mantenere la posizione per circa 4 secondi (rispettando la vostra postura) è possibile alternare il sollevamento e la flessione al petto dell’arto inferiore destro e sinistro in sequenza.

IMG_1175-scritta

Secondo esercizio> Squat: Avendo un appoggio largo dei piedi, scendete flettendo le ginocchia (non oltre i 90 gradi), come se  vi stesse sedendo, e contraendo i glutei risalite fino alla posizione di partenza.

IMG_1903-2


Terzo esercizio> Dip su gradino:
Seduti su un gradino, poggiate le mani ai lati delle vostre anche, sollevate il bacino e spostatevi in avanti, flettete i gomiti fino a sfiorare il terreno, infine ritornate all’altezza della seduta con la distensione completa delle braccia.

dip

Sotto trovate tutta la sequenza degli esercizi, e anche qualche posizione per lo stretching fondamentale sia prima di iniziare, per riscaldare i muscoli, che alla fine dell’allenamento come defaticamento. Settimana prossima vi faremo vedere anche un video così gli esercizi vi saranno probabilmente più chiari! 😉

Come vedete il mio look sportivo è semplice ma molto colorato e con un pizzico di animalier che non guasta mai!!!! 🙂 E’ un total look Yamamay che ha creato una linea fitness realizzata in tessuto tecnico elasticizzato e che utilizza cuciture piatte che non ci danno fastidio nei movimenti. Sono modelli che fasciano e modellano il corpo, e tutti traspiranti. Finito l’esercizio, mi raccomando, serve sempre avere una giacchina o una felpa per coprirsi!

Volevo ringraziare Nestore di Bartolomeo, e l’Hotel Parco dei Principi per averci “regalato” per un giorno questa bellissima location all’aperto!
Vi lascio alle foto! Un baciooooo 


IMG_1178

IMG_1175
IMG_1952-18
IMG_1947-16
IMG_1945-15
IMG_1173
IMG_1179
IMG_1944-14-ok
IMG_1903-2-ok
IMG_1177
IMG_1182
IMG_1185
IMG_1186
IMG_1181
IMG_1187
IMG_1180
unnamed-1
IMG_1184

 Total look: Yamamay
Scarpe: Adidas 

Personal: Nestore di Bartolomeo [email protected]
Location: Hotel Parco dei Principi
Foto: Raffaele Marone

FacebookTwitterGoogle+Pinterest0

Questo articolo ha 61 commenti.

  1. avatar

    Grande Ale! per curiosità, anche se a te non serve, prova la CALLANETICA…prova la Callanetica. Provare per credere 😉 io la faccio da settembre e sono rinata.. corpo più armonio, tonico, ginnastica FANTASTICA!

  2. avatar

    Ciao Ale, mi chiamo Pina, mi piace moltissimo il tuo blog! Vorrei sapere se segui uno specifico regime alimentare, oppure lo stile “di tutto, ma poco”. Grazie per la risposta e un bacio!!! Ah, dimenticavo, sei simpaticissima e spontanea, e non è da tutte!!! 😀

  3. avatar

    Guardando questo post e le tue foto mi è venuta voglia di fare ginnastica..
    Peccato che sia l’una di notte e tra un po’ vado a dormire..
    Spero domani di alzarmi ancora con la stessa voglia.. 🙂
    Brava Alessia.

    http://www.missquiincytrendblog.com

Rispondi a claudia Annulla risposta

Pinelle!!!!
You know I’m not big into sports, but I do try to keep in shape by doing floor exercises when I have time and with some yoga once a week. I’m not a big fan of the gym; I prefer physical exercise outdoors and I usually train with a guy who perfectly understands my needs, and who’ll you see in the photos below: his name is Nestore. Today I’ve decided, with him, to give you a sneak peek into my fitness training, so you can see that you can do just a few simple exercises even in your own home. I know that laziness can sometimes undermine our resolve, but it really takes so little to try to keep in shape. It is often not only a case of physical but also mental wellbeing; it helps us release tension and free ourselves from the stresses of the workday.

So, what I’m going to show you today is a short circuit training session which you can do wherever you are, at home, at the park or at the gym… so there are no excuses Pinelle! Get yourselves ready to begin!

Circuit training is an all-round, high intensity workout involving floor exercises to help develop strength, stamina, balance, mobility and flexibility. There are three exercises in the sequence: plank abs, squats and bench dips. I’ll show you…. Let’s go!!!

First exercise> Plank abs: Face down, supported by your hands and toes, lift first the right leg up to chest level and hold the position for about 4 seconds (keeping your posture), followed in sequence by the left leg.

IMG_1175

Second exercise> Squats: Standing with your feet well apart, sink down, bending your knees (no more than 90 degrees) as if to sit. Then, pulling in your glutes, rise back up to the starting position.

IMG_1903-2-ok

Third exercise> Bench dips: Sitting on a step, place your hands on either side of your hips, raise your pelvis and move forwards, bending your elbows, until you almost touch the ground. Then, straightening your elbows fully, move back up to the level of the step.

IMG_1182

Below you can find the entire sequence of exercises, as well as some stretching positions which are essential before you begin, to warm up your muscles, and at the end of the workout, to wind down. Next week I’ll show you a video which will probably give you a clearer idea of the exercises!

As you can see, my sporty look is simple but very colourful and with a pinch of leopard print, which never hurts!!!! It’s a total look by Yamamay which has created a fitness range in technical stretch fabric with flat seams that do not chafe during exercise. The models support and shape the body, and are all breathable. Once the workout is over, remember to put on a jacket or a sweatshirt!

I want to thank Nestore di Bartolomeo, and Hotel Parco dei Principi for letting us use this fantastic outdoor location for one day! Enjoy the photos! Hugs and kisses!


IMG_1178

IMG_1175
IMG_1952-18
IMG_1947-16
IMG_1945-15
IMG_1173
IMG_1179
IMG_1944-14-ok
IMG_1903-2-ok
IMG_1177
IMG_1182
IMG_1185
IMG_1186
IMG_1181
IMG_1187
IMG_1180
unnamed-1
IMG_1184

 Total look: Yamamay
Shoes: AdidasPersonal: Nestore di Bartolomeo [email protected]
Location: Hotel Parco dei Principi
Photo: Raffaele Marone

FacebookTwitterGoogle+Pinterest0

Rispondi a claudia Annulla risposta