La Pinella in viaggio tra i quartieri romani

La Pinella in viaggio tra i quartieri romani

Care Pinelle e Pinelli,

oggi vi porto di nuovo in viaggio con me tra i quartieri della mia adorata Roma. Io, Claudia e Aurora ci siamo concesse una giornata a spasso come delle vere turiste e abbiamo scattato per voi tre look in tre diverse zone di Roma. Partiamo da Prati: amo le sue vie e la tranquillità che si respira, ma soprattutto da brava pinella adoro anche i suoi tanti negozi…

Per sfuggire al caldo, ci siamo intrufolate in una traversa di via Cola di Rienzo, dove abbiamo scattato il primo look della giornata. L’avrete riconosciuta subito, è la mia amata gonna jeans di TOPSHOP che qui ho abbinato a un maglione a righe, rubato a Paolo, e a delle comode sneakers GUCCI.

Un piccolo giro di shopping e poi pronte per la prossima tappa!

Curiosi di sapere dove? Lo scoprirete nel prossimo post ?

Quartiere pratiQuartiere pratiQuartiere pratiQuartiere pratiQuartiere pratiQuartiere pratiQuartiere prati

Maglione Malo (Paolo)

Gonna Topshop

Scarpe Gucci

Borsa Marks&Angels

Occhiali Spektre

FacebookTwitterGoogle+Pinterest0

Questo articolo ha 16 commenti.

  1. avatar

    Aleeee…aspettiamo un outfit low cost in un quartiere low cost. Ovviamente Prati lo escludiamo ahahaha

  2. avatar

    Cool sporty touch!

    Today on the blog an outfit with floral print kimono-suit, an awesome pair of Lanvin sandals …and unforgettable sorroundings! 😉

  3. avatar

    Alee che bello questo nuovo tipo di post…vediamo un po se ti sei avvicinata anche nel mio quartiere ahhaha…questo look non mi piace per nnt scusami ale però in confronto ad altre volte hai utilizzato outfit comodi ma di super fascino ❤️❤️Però visto che la tua bellezza c’è sempre il tutto è compensato
    Oh un giorno dobbiamo organizzare cosi ci facciamo tutti insieme la passeggiata
    Un bacio Idoloo
    P.s. Alee appena ti avevo scritto il post mi è arrivata la notifica su instangram con il tuo commento…c’è anche telepatia tra di noi ❤️
    Un bacione ciaooo

Rispondi a Saretta Annulla risposta

Chiudi il menu