Beauty

Progetto Detersione: Night Cleansing

Sabrina Farina

MUA & Facialist

E’ proprio durante la notte che la pelle si rigenera e si detossina, svolgendo le sue funzioni “riparatrici”. Aiutiamola per permetterle di farlo al meglio… E svegliamoci con un viso luminoso e rimpolpato!

Qualunque siano le nostre abitudini o i nostri orari, sia che ci trucchiamo abitualmente o meno, prima del sonno dobbiamo pulire necessariamente la nostra pelle. Bisogna eliminare le tossine, rimuovere lo smog, togliere eventuali particelle di dannosi metalli pesanti, stress ossidativo e ogni traccia di make up. 

Con pochi gesti, ( davvero 2 minuti) fino a veri e propri rituali di bellezza ( anche 5 minuti ) facciamo almeno le 3 cose fondamentali:

  1. – Scegliere una linea cosmetica adatta al nostro tipo di pelle.
  2. – Detersione
  3. – Idratazione

Con qualche minuto in più possiamo fare una pulizia più “profonda” e perchè no, “coccolosa”. Siete pronti? 

Preparate tutti i cosmetici che userete, più dischetti (pods), “lavette” o piccoli asciugamani, tutto in cotone pure 100%

Step 1

Questo step è dedicato a chi ha poco tempo, vuole usare un solo prodotto, o vuole rimuovere il make up prima di una pulizia più specifica. 

Pelle ed occhi, dopo la detersione, devono trovarsi in condizioni fisiologiche perfette. 

Non deve essere intaccato il film idrolipidico, la nostra barriera di difese naturale da batteri e micosi.

Esiste un cosmetico che trova consensi tra dottori e backstage di tutto il mondo, deterge la pelle rispettando le sue caratteristiche e rimuove in pochi secondi anche i mascara più strong! E’ l’acqua micellare Sensibio di Bioderma, numero 1 in tutti i sensi, la prima ad essere stata brevettata da un “pioniere” degli studi sull’ecosistema e biomimetismo della pelle, il dottor Jean Noel Thorel. Si acquista in farmacia a costi accessibili, ma impariamo ad ottimizzarne l’uso:

  • Prendete un pad e imbevetelo di acqua micellare. 
  • Separate il pad in due dischetti e tamponate gli occhi delicatamente ( per 10 secondi circa).
  •  Rimuovete il trucco seguendo il verso delle ciglia, ripetere se necessario. 
  • Fate la stessa cosa sul viso e collo, tamponando con i pads.
  • Rimuovete con cura ogni traccia di impurità e make up. Non necessita di risciacquo e lascia la pelle protetta per l’idratazione.

Step 2

Questo step è per chi può regalarsi qualche minuto in più!

Dopo aver rimosso gli eccessi di trucco e il residuo di metalli pesanti (come nello step 1), spalmate sul viso un latte o un olio detergente. 

Massaggiate delicatamente il prodotto sul volto per qualche secondo e poi portatelo via con le lavette o con piccoli asciugamani inumiditi di acqua tiepida.

Non c’è bisogno di strofinare con forza per pulire la pelle al meglio, anzi! 

Ora la nostra pelle è pronta a rituali detox o a trattamenti più specifici ed, ovviamente, all’idratazione che è fondamentale. 

Dopo il latte, picchiettare una lotion (tonico ma non alcolico) idratante e desensibilizzante. 

Scegliete sempre linee adatte a voi e ricordate che, spesso, quelle perfette per le vostre amiche non sono ideali necessariamente anche per voi!
Prossimamente approfondiremo gli step successivi! 

Un blush a tutte!

Sabrina Farina

FacebookTwitterGoogle+Pinterest0

Questo articolo ha 3 commenti.

  1. avatar

    Utile per la beauty routine

    1. avatar

      Per ulteriori info sono qui❤️
      Grazie🥰

Lascia un commento