Beauty

Happy Century Eyebrows!

1920-2020 Un secolo di sopracciglia

Sabrina Farina

MUA & Facialist

E’ dagli anni 20 che le sopracciglia caratterizzano i decenni della moda attraverso i volti delle star con stile e proporzioni facilmente identificabili. 

Dobbiamo a Max Factor, padre di tutti i truccatori, l’arte del make up delle star hollywoodiane nelle mani di ogni donna. 

Ufficiale esperto in “cosmetici” della famiglia reale russa, fugge negli States e nel 1908 si trasferisce a Los Angeles per iniziare a lavorare nell’allora nascente industria cinematografica. 

Contemporaneamente allo studio del volto e delle sue proporzioni, attraverso l’occhio della cinepresa Max Factor crea prodotti cosmetici adatti alle esigenze del set. La sensibilità della pellicola cinematografica non era certo quella dei pixel delle nuove tecnologie! Il make up doveva evidenziare l’espressività delle attrici ed immortalarne l’intensità. 

La diffusione del cinema, dei magazine e delle locandine, dà vita al concetto di “popolarità” delle star. Max Factor mette in commercio i primi prodotti con cui tutte le donne possono curare il proprio stile tutti i giorni: matita ed ombretti per ridisegnare le sopracciglia, potenziale di bellezza. 

Nel caso delle sopracciglia parliamo di una “struttura portante” nell’architettura del viso. Infatti, l’inclinazione e l’intensità possono determinare l’espressività dello sguardo e le proporzioni del volto. Per esempio, su un ovale allungato, meglio non alzarle, semmai ispessirle ed allungarle in orizzontale; per un viso piccolo come quello di Marilyn Monroe, invece,  vennero ridisegnate con il punto più alto spostato nella parte centrale dell’arcata. 

La star che più ha giocato con le sue sopracciglia, lasciandole sempre protagoniste del suo sguardo, fu Audrey Hepburn.

Guardate le foto, anche negli ultimi anni le sue sopracciglia, seppur “naturali”, hanno sempre definito il suo volto. Un viso così regolare poteva permettersi tutto, anche le sopracciglia più folte su di lei non sono mai state di troppo! Il trucco degli occhi, perfino con l’eyeliner e qualche ciglietta finta, è sempre stato all’insegna della sobrietà.

In commercio ci sono kit ed accessori per far risaltare le sopracciglia e cambiarne la forma. Fate uso moderato di pinzette e depilazioni varie! Se dovete farlo da sole, meglio limitarsi a togliere quelle lontane dal disegno principale delle sopracciglia, vi eviterà di fare “buchi” o renderle troppo diverse l’una dall’altra. Tatuaggi o micro blinding permanenti, così come le depilazioni drastiche, lasciano un segno per sempre. Meglio fare diverse prove con matite e trucchi per capire se è proprio quella “l’espressione” che vorreste vedere sul vostro viso. 

Continueremo a parlare di sopracciglia “ estreme” nel prossimo articolo attraverso le icone della moda e della musica. 

FacebookTwitterGoogle+Pinterest0

Questo articolo ha 2 commenti.

  1. avatar

    Brava Sabrina per questi spunti ☺questo blog è ricchissimo di contenuti che lasciano sempre qualcosa di utile, grazie

Rispondi a LaPinella Annulla risposta