#IoRestoACasa

La Quinella by michela Coppa

Ciao Pinelle e Pinelli!!!

Come state? Oggi ho qui sul blog un’ospite speciale che sicuramente conoscete molto bene… Michela Coppa!

Come sapete, Michela condivide sempre delle ricette buonissime sul suo profilo Instagram e questa mattina, pensate un po’, ha realizzato un piatto pazzesco solo per noi: La Quinella! Del resto, come avrebbe potuto chiamarsi un piatto dedicato al blog e a tutti i suoi lettori?! La Quinella è una ricetta gustosissima ma semplice da realizzare, che farà una splendida figura a tavola! Alla base c’è della quinoa tricolore arricchita con avocado, zucchine e fiori di zucchine… Che bontà!

Sono molto felice perchè Michela ha creato questo piatto squisito appositamente per La Pinella Blog, seguendo i principi fondamentali della nostra Dott.ssa Sara Farnetti. 

Michela, infatti, ha sempre cercato un equilibrio nella sua alimentazione, convinta di potersi prendere cura della sua salute grazie al cibo e alle sue combinazioni. 

L’incontro con Sara è stato fondamentale e la scoperta della dieta funzionale l’ha portata a seguire un regime alimentare volto al benessere psicofisico, che ama condividere con le persone che ama e con chi la segue sul web.

La sua pagina è piena di contenuti interessanti proprio perché tiene moltissimo alla condivisione: “Il mio obiettivo è quello di aiutare, attraverso Instagram e non solo, tutti quelli che sentono il bisogno di cambiare amandosi attraverso il food, lo yoga e il natural beauty”.

Sara, invece, ci spiega che questo piatto è un’ottima soluzione per una cena dall’effetto sedativo. E’ senza glutine e ricca magnesio, che concilia il sonno, e di antiossidanti, senza effetto tonico nervino. Grazie ai fiori e ai pistilli della zucchina, il piatto viene arricchito in carotenoidi; dall’avocado di glutatione, un detossificante epatico, e vitamina E. 

La quinoa e la zucchina, come anche l’avocado, sono molto adatti in caso di disturbi intestinali, in quanto non contengono fibre irritative. E’ un pasto da condividere anche con i bambini perché morbido e delicato. La cottura in olio lo rende digeribile ed è adatto a sostenere e stimolare la funzione del fegato con accelerazione del transito intestinale.

A questa portata non si aggiunge il pane e non si aggiunge la frutta per mantenere sempre basso il carico glicemico del pasto. Insomma… un piatto decisamente completo!

Io vi lascio qui la ricetta della Quinella, che è proprio un trionfo di colore! 

Ringrazio Michela, che potete seguire sul suo profilo @michelacoppaofficial per tante altre ricette, beauty tips e yoga, e Sara, che trovate sia su www.sarafarnetti.it che su Instagram come @sarafarnetti. 

Fatemi sapere se provate questo piatto, spero che vi piaccia!

Tanti baci!!!

FacebookTwitterGoogle+Pinterest0

Questo articolo ha 4 commenti.

  1. avatar

    voglio rifare assolutamente questo piatto …. ale a quando il prossimo incontro con Sara Farnetti?

    1. avatar

      Provalo è buonissimo!!! Tra pochi giorni esce un nuovo articolo di Sara 😉♥️

  2. avatar

    Fantastico!anche io paziente della mitica Sarà anche grazie a Michela, per cui super promosso!
    Ah..anche io sono una pinnella’s lover..posso entrare a fare parte del team??
    Buona Pasqua!

    1. avatar

      Hahaha grazie Agnese! Tutte voi siete parte del team 😉 😘😘

Rispondi a Agnese Annulla risposta