La Pinella

la pinella

Lila: tutti uniti per la prevenzione contro l’Aids

Su La Pinella parliamo di moda divertendoci e scambiandoci consigli, ma non dimentichiamo che ci sono anche altri argomenti che meritano la nostra attenzione e anche tutto il nostro impegno, ad esempio la lotta contro l’Aids.

Lila (Lega Italiana Lotta contro l’Aids) ha organizzato una campagna di sensibilizzazione rivolta a noi donne… è un’iniziativa davvero importante, come importante è cercare di  sconfiggere questa malattia che purtroppo colpisce ancora molte, troppe persone.

La proporzione di donne a cui viene diagnosticato l’HIV in Italia è in crescita, e tutte noi dobbiamo non solo essere informate su come correre meno rischi, ma anche dare un piccolo contributo per sostenere chi già convive con l’HIV e che spesso si trova a sostenere un’ingiustificata discriminazione sociale.
E’ importante sapere che l’Hiv non si trasmette attraverso le relazioni umane e affettive, ma solo attraverso il contatto con sangue infetto e per via sessuale. Chi è sieropositivo, grazie ai continui progressi della medicina, può convivere con questa malattia e fare una vita normale.

Il “Progetto Donna” che partirà nel 2013 e che Lila sponsorizza dal 28 ottobre al 3 novembre con una campagna (di cui  è testimonial Elena Di Cioccio), ci  racconterà la storia di  una ragazza di 20 anni che ha contratto l’HIV dal suo ragazzo e che ha deciso di esporsi in prima persona.
Durante questa settimana di campagna potete donare al numero 45508 con una chiamata o un sms per raccogliere i fondi necessari a realizzare il Progetto Donna.

Pinelle e Pinelli, si tratta di una causa importante e ognuno di noi può fare la differenza, perciò mi piacerebbe che unissimo tutte le nostre forze per sostenere questo progetto di Lila. Ecco come fare: scattatevi una fotografia o registrate un video-appello in cui tenete la mani sul petto formando un cuore come fa Elena Di Cioccio nella presentazione, dal 28 ottobre al 3 novembre potete pubblicare la foto o il video sui social network che usate di più: Facebook, Twitter ( #uncuoreperLILA), Pinterest, Google +, Instagram, YouTube… per sensibilizzare i vostri amici e invitarli donare al 45508.

Io sostengo Lila e il “Progetto Donna”…e voi?

FacebookTwitterGoogle+Pinterest0
34 Discussions on
“Lila: tutti uniti per la prevenzione contro l’Aids”

Leave A Comment

Your email address will not be published.