Il mondo orientale mi ha sempre affascinato sotto tanti punti di vista. La storia, i luoghi, la cultura, la musica, l’arte, la cucina… ed ovviamente anche la moda e tutto quello che vi gira intorno. Una cosa che mi ha sempre divertita è osservare (solo osservare o sfogliare perché, almeno per me leggere è impossibile!!) le riviste fashion più rinomate prestando particolare attenzione alle immagini di copertina.
Spesso hanno uno stile molto definito, come per esempio Vogue Japan che tende ed avere sempre un fondo bianco e centralmente una bellissima donna (che sia una celebrity o una modella) e la loro scrittura, così iconografica da creare sempre una totalità grafica ipnotizzante rendono la prima pagina dei magazine ancora più particolare e affascinante!
Ho fatto una piccola selezione soprattutto raccogliendo materiali in riferimento a Vogue nell’edizioni cinese e giapponese. Ero molto curiosa di capire quali fossero i personaggi più raffigurati, ed ho potuto notare che Victoria Beckham è senza dubbio una delle più richieste insieme a Lady Gaga, Rihanna, Cara De le Vigne e Kendall Jenner. Quindi, su questo probabilmente niente di troppo lontano da noi. Mi piacerebbe leggere quello che c’è scritto, c’è qualche pinella che conosce queste lingue fantastiche che sa dirmi in che modo comunicano la moda? Spesso mi sembrano molto ironici e soprattutto molto all’avanguardia… e mi chiedo, siamo noi a trarre ispirazione da loro o viceversa? Cosa ne pensate….
1-CICI_VOGUE_CHINA_MARCH_2014_MARIO_TESTINO-COVER
5cc759f9d2257210074a78df312b4be2
b14e5920d6d3aaab31725cbad53b0d00
cara-cover
james-franco-elle-china-august-2013-photo-cover
Lady-Gaga-Vogue-Hommes-Japan2
Lady-Gaga
Natasha-Poly-Edie-Campbell-Doutzen-Kroes-by-Patrick-Demarchelier-for-Vogue-Japan-February-2014_00-cover
VICTORIA-VOGUE_0
vogue-china-collections-2015
vogue-cn
WTFSG-li-bing-bing-vogue-china-october-2012-cover

FacebookTwitterGoogle+Pinterest0

Questo articolo ha 6 commenti.

  1. avatar

    Molto interessante questo post! Io non sono propriamente intrigata dall’Oriente in generale ma senz’altro occorre seguire le tendenze fashion anche perchè in Giappone… è un’altra storia …e sono molto avvenieristici non trovi? e cmq le copertine di Vogue sono stupende, Cara Delevingne in contrasto con gli ideogrammi mi fa proprio un certo effetto!
    Ho una conoscente che adora il Japan ed è la figlia della mia parrucchiera…ci andrò venerdì per un bel taglio 😉 – spero- e non mancherò di accendere la domanda, così ti dirò !
    Baci cara Ale
    [email protected]

  2. avatar

    (ndr…questa non è semplicemente una rivista….questo è un luminoso faro di speranze…)
    Mmm speriamo che Miranda Priestley non legga il tuo quesito Ale …le crollerebbe il mondo addosso :-))
    personalmente la mia icona sei tu !! fonte inesauribile di ideee….
    raramente trovo ispirazione e spunti da queste Megariviste credo che esasperino tutto un po’ troppo…
    ma per sognare sono il top ;-))
    un bacio

  3. avatar

    Aleeeeeeee
    che mix di fascino ed eleganza queste copertine…
    bellissime!!
    secondo me ultimamente anche noi ci stiamo ispirando molto allo stile orientale… però il gusto e lo stile italiano rimane sempre il numero uno… per moda, cibo, arte, vino … e tanto altro!!!
    che dici?????
    baciiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii

  4. avatar

    Ale io posso guardare le immagini insieme a te se vuoi …. ma in quanto a traduzione siamo a zero!!!!
    Direi a impatto le copertine e volti illustri molto conosciuti.

    Bacione e buona estate
    Mel

Lascia un commento

The oriental world has always fascinated me from all points of view. Its history, places, culture, music, art, cuisine… and fashion too of course and everything related to it. One thing I have always loved is flicking through (just looking because reading, at least for me, is impossible!!) the most renowned fashion mags, paying special attention to the covers.

They often have a very definite style, like for example Vogue Japan, which tends to always have a white background and a beautiful woman in the centre (a celebrity or a model) and their text, which is so iconographic it always creates an overall hypnotising graphic effect, is even more unusual and alluring!

I have made a little selection by collecting some material from the Chinese and Japanese editions of Vogue. I was very curious to understand who were the most popular figures and I noticed that Victoria Beckham is undoubtedly in big demand, alongside Lady Gaga, Rihanna, Cara De le Vigne and Kendall Jenner. So, on that score, not so different from us. I’d like to be able to read what is written. Is there any pinella out there who knows these fantastic languages and could tell me how they communicate fashion? They often seem very ironic and particularly avant-garde… and I wonder, do we take inspiration from them or vice versa? I’d like to know what you think?
1-CICI_VOGUE_CHINA_MARCH_2014_MARIO_TESTINO-COVER
5cc759f9d2257210074a78df312b4be2
b14e5920d6d3aaab31725cbad53b0d00
cara-cover
james-franco-elle-china-august-2013-photo-cover
Lady-Gaga-Vogue-Hommes-Japan2
Lady-Gaga
Natasha-Poly-Edie-Campbell-Doutzen-Kroes-by-Patrick-Demarchelier-for-Vogue-Japan-February-2014_00-cover
VICTORIA-VOGUE_0
vogue-china-collections-2015
vogue-cn
WTFSG-li-bing-bing-vogue-china-october-2012-cover

FacebookTwitterGoogle+Pinterest0

Lascia un commento