Casa e colore, la Cromoterapia!

Casa e colore, la Cromoterapia!

Care Pinelle e cari Pinelli,

Vi è mai venuta voglia di modernizzare la vostra casa?

A volte basta un mobile di design, un tappeto particolare o un semplice servizio di piatti nuovo, a regalarci quella piacevole sensazione di novità.

Ma che ne direste, invece, di una parete colorata?

 

Oggi parliamo di cromoterapia applicata all’ home interior, per scoprire tutte le proprietà benefiche che i colori possono trasmettere all’interno della nostra casa!

 

Il Bianco

Il bianco è un colore neutro e si adatta bene a tutti i contesti, per questo è praticamente un must di ogni appartamento. Questo colore trasmette pace, ordine, pulizia e illumina l’ambiente. E’ perfetto in ogni stanza, ma un uso eccessivo di bianco potrebbe anche risultare opprimente e infondere angoscia… quindi meglio non esagerare con il total white!

Il Blu

Il blu è il colore della tranquillità. Sembra, infatti, che riesca a trasmettere alle persone un profondo senso di calma. Le sue nuance corrispondono a quelle del cielo e del mare, per questo le sfumature chiare ci trasportano in un’atmosfera serena e rilassata.

Al contrario, le tonalità più scure possono scatenare tristezza e preoccupazione, gli stessi stati d’animo che spesso derivano dall’arrivo di una tempesta o di un temporale!

I toni chiari sono ideali nelle camere da letto, soprattutto di quelle dei più piccolini.

Il blu scuro, invece, può essere elegantemente utilizzato sia in bagno che in cucina, accostato a un qualsiasi colore proveniente della palette dei bianchi.

Il Verde 

Come il blu, il verde è un colore freddo e stimola alla riflessione e al pensiero. Anche in questo caso, il verde conduce in una dimensione naturale ricordandoci la vegetazione e distendendo i nostri nervi. Le sfumature chiare sono ideali in tutti gli ambienti adibiti al relax, ma anche in quelli dove si deve diffondere un sentimento di fiducia. Questo colore, infatti, viene utilizzato nelle scuole per trasmettere sensazioni di sicurezza e serenità, ai bambini e ai ragazzi. Perfetto anche in sala da pranzo, può essere l’elemento originale per una casa che non annoia!

Il Giallo

Al contrario dei precedenti, il giallo è un colore caldo ed è un trend senza tempo nel fashion degli interni, proprio per le sue mille sfumature! La caratteristica principale di questo colore è la sua capacità di trasmettere energia, buon umore e un senso di accoglienza. Come il verde, anche il giallo tinge spesso le pareti dei locali dedicati ai bambini, ma è anche estremamente popolare in tutte le stanze destinate alla concentrazione o alla realizzazione di un lavoro creativo. Nelle sue declinazioni più chiare, il giallo è un colore di tendenza in molti living room; mentre le tonalità più accese possono essere sfruttate in cucina.

 

 

 

Il Rosso

Energetico e rockeggiante, il rosso riesce a trasmettere grande carica ed entusiasmo all’interno delle stanze. Proprio per questi motivi, viene scelto molto spesso per illuminare le pareti delle palestre o delle sale da ballo. Allo stesso modo, è sconsigliato dipingere una camera da letto interamente di questo colore! Se amate il rosso, potete concedervi dei dettagli accattivanti all’interno della vostra casa, a rottura di uno spazio monotono.

L’Arancione

Super vitaminico, l’arancione ci fa pensare subito al sole e ci ricorda romantici tramonti. Può essere il componente giusto per rendere calda e confortevole l’atmosfera di una stanza conviviale come il salotto, la sala da pranzo o la cucina. Allegro e positivo, questo colore trova posto anche in camera da letto, portando ottimismo!

Il Rosa

Delicato e femminile, il rosa è un colore caldo che invita alla pace e alla tranquillità. Amatissimo dalle più piccole, questo colore tinge con leggerezza le pareti delle camere da letto ma può anche regalare un tocco glamour-chic agli spazi dedicati al guardaroba. Abbinato al bianco, il rosa può creare perfino in soggiorno uno stile principesco, a patto che anche l’arredamento vada di pari passo con questa tendenza romantica.

Il Marrone

Elegante e fascinoso, il marrone è uno dei colori più diffusi nelle case di oggi, proprio per la forte presenza di elementi in legno, del parquet e della tappezzeria. Dipingere una parete marrone, però, non è altrettanto comune! Essendo un colore scuro e caldo, sarebbe meglio abbinarlo ad altre nuance, sui toni del panna o del sabbia per esempio, per dargli più luce!

Il Grigio

Il grigio è un colore che ci riporta alla mente il metallo, la modernità!  Senza le sue sfumature luminose però, un total gray potrebbe risultare triste e spegnere l’energia di una stanza. Ma questo colore ha tante sfaccettature quindi, creando degli accostamenti con colori più chiari, il risultato è interessante e ricercato. Da provare in salotto e in camera da letto!

Il Nero

Nuance preferita dall’universo fashion, il nero porta tendenza anche all’interno di un appartamento. Inutile specificare che deve essere necessariamente spezzato da tonalità di bianco, altrimenti l’ambiente sarebbe privo di luce. Calibrato con sapienza e mixato insieme ad altri colori, il nero in una casa può diventare simbolo di stile e contemporaneità. Spesso protagonista di un arredamento dal design minimal, il nero può tingere le pareti del soggiorno, delle camere da letto e anche di un bagno dalle linee ultra moderne.

Care Pinelle e Cari Pinelli, se questo fine settimana volete dedicarvi alla pittura… Ecco alcuni spunti per farvi un’idea sui colori! Cercate gli abbinamente giusti per rendere la vostra casa indimenticabile… e del tutto vostra!

Vi mando tanti baci!!!

FacebookTwitterGoogle+Pinterest0

Lascia un commento

Chiudi il menu