La Pinella

la pinella

Riscopriamo tradizioni e sapori

Cari Pinelli,
oggi è una giornata particolare, perché immagino stiamo provando tutti un misto di sentimenti come rabbia e desiderio di speranza. Nei momenti difficili amo riscoprire le cose belle e lasciarmi stupire dalla creatività. E allora ho deciso di parlarvi di un dolce meraviglioso, che non solo rappresenta tradizione e artigianalità italiana, ma è anche simbolo di pace.

Parlo della colomba che insieme alle uova, dolci tipici di Pasqua, raccontano la storia della pasticceria tradizionale italiana. La colomba ha origini controverse, ma di sicuro quella che conosciamo oggi risale agli inizi del Novecento a Milano, prodotta dalla stessa azienda famosa anche per il panettone. Un dolce semplice con alcuni ingredienti base come canditi, farina, burro, uova, zucchero, buccia d’arancia, ricopertura di glassa e mandorle. Ma esistono anche tante varianti… Pensate a quella siciliana con i pistacchi di Bronte… che bontà. Io amo questo dolce quando viene preparato con attenzione e cura. E ci sono alcune pasticcerie proprio a Milano che puntano sul valore degli ingredienti e sulla lievitazione naturale.

Schermata 2016-03-22 alle 13.35.09

© pic from [email protected]

Pavè è un laboratorio che propone una colomba pasquale artigianale e realizzata con lievito madre. Oppure T’a, che è un’elegante pasticceria nel centro di Milano, dove si possono gustare colombe e uova di Pasqua davvero speciali, realizzate con il miglior cacao gran cru venezuelano latte o fondente.

Assaporare i dolci di Pasqua per me vuol dire fare un viaggio nella tradizione e nel valore degli ingredienti legati al nostro territorio. E anche riscoprire il lievito madre è assolutamente un must, perché capace di dare un sapore unico ai prodotti. Aromi, gusto e consistenza sono totalmente diversi. Infatti c’è un luogo fantastico a Milano che si chiama Pasta Madre e il cui motto è “Qui si spaccia Lievito Madre”…

pasqua_cover

© pic from pavemilano website

E io vi auguro in questi giorni di assaporare e riscoprire i gusti naturali e genuini della nostra tradizione, perché sono anche un modo per recuperare le nostre origini.⁠⁠⁠⁠

FacebookTwitterGoogle+Pinterest2
14 Discussions on
“Riscopriamo tradizioni e sapori”

Leave A Comment

Your email address will not be published.


*