#IoRestoACasa

Giochi per tutta la famiglia

Care Pinelle e Cari Pinelli,

In questi giorni dobbiamo inventarci delle nuove idee per passare il tempo. Uno dei modi migliori per divertirsi insieme a tutta la famiglia è senz’altro organizzare delle partite a qualche gioco!

Ma quale scegliere?

Non preoccupatevi, vi siamo venute in soccorso e abbiamo stilato una piccola lista di giochi divertenti e stimolanti da fare tutti insieme!

Mimi

Semplice, pratico e veloce, il gioco dei mimi sarà per sempre uno dei migliori passatempi da fare in compagnia. Le regole sono semplici: dividetevi a squadre, scrivete su dei bigliettini le cose da mimare e potete partire!

Un concorrente a squadra dovrà far indovinare ai suoi compagni, con un tempo massimo prestabilito, quello che trova scritto nei bigliettini, tutto questo senza mai parlare: il divertimento è assicurato!

Cluedo

Per gli amanti dei gialli, Cluedo è la soluzione perfetta!

Lo scopo del gioco è scoprire l’assassino del vecchio signor Black, rispondendo a tre domande: chi lo ha ucciso, in che stanza e con che arma del delitto.

Il gioco è composto da un tabellone, dove è disegnata la mappa della casa e da tre diversi mazzi di carte: uno con i sei possibili sospettati dell’omicidio, uno con i luoghi dove potrebbe essere stato commesso (le dieci stanze della casa), uno con le sei armi del delitto.

Il compito di ogni giocatore è cercare di indovinare chi ha ucciso il signor Black, andando per esclusione e ponendo domande investigative!

Il gioco è disponibile su Amazon.

Cranium

Un altro gioco che vi consigliamo, disponibile su Amazon è Cranium.

Probabilmente molti di voi non lo conosceranno, ma se iniziate questo partygame divertente e irriverente, non riuscirete a smettere di giocare!

Si gioca a squadre, formate da almeno due persone, e ci si sfida in prove di scultura, disegno, mimo e recitazione. L’obiettivo finale è arrivare in fondo al tabellone!

Provatelo, vi assicuriamo che non ve ne pentirete!

Bene, Pinelle e Pinelli, adesso sta tutto a voi! Divertitevi e fateci sapere come sono andate le vostre partite

FacebookTwitterGoogle+Pinterest0

Lascia un commento