#IoRestoACasa

Idee Casalinghe per la festa del papà

Care Pinelle e Cari Pinelli,

Imparare può essere anche divertente! Non ci credete?

Ecco tre semplici esperimenti istruttivi da realizzare con i vostri bambini stando in casa.

Il palloncino autogonfiante

Può un palloncino gonfiarsi da solo? La risposta sembrerebbe ovvia, ma invece con del bicarbonato di sodio e dell’aceto di vino potrete realizzare quella che sembra una vera e propria magia!

Infatti aceto e bicarbonato, se uniti, innescano una reazione chimica che produce gas; quindi, se si posiziona il palloncino sopra una bottiglia contenente questi due composti, automaticamente si gonfierà da solo!

Ecco un video dove potete trovare tutti i passaggi per realizzare questo semplice esperimento: Palloncino Autogonfiante

Inchiostro invisibile

Come si può creare dell’inchiostro invisibile? Semplice, vi servono soltanto del limone e una candela! 

Il procedimento è abbastanza facile: se utilizzate il succo di limone per scrivere un messaggio segreto e poi accendete la candela e la passate sul foglio per farlo scaldare, apparirà la vostra scritta!

Questo avviene perché il succo di limone si ossida e quando succede passa da essere incolore a scuro. E’ la stessa reazione che avviene alle mele quando, sbucciate e lasciate all’aria, diventano marroncine. 

Non vedete l’ora di scrivere messaggi segreti che solo voi potrete leggere? Ecco il video: Inchiostro Invisibile

Fulmini in Casa

Perché a volte ci diamo la scossa quando ci tocchiamo? Il motivo è un accumolo di elettricità statica!

In altre parole, il nostro corpo, soprattutto in inverno con giornate particolarmente secche e se indossiamo tessuti isolanti, accumula elettricità e, quando tocchiamo qualcuno, avviene un passaggio di energia per riequilibrare l’elettricità tra i due corpi (tra quello più carico e quello meno carico).

Con lo stesso procedimento si possono creare dei veri e propri fulmini dentro casa! Ecco il video: Fulmini in Casa

Bene, adesso potete trasformarvi insieme ai vostri bambini in devi veri e propri piccoli chimici!

Fateci sapere com’è andata!

Tanti baci

 

FacebookTwitterGoogle+Pinterest0

Lascia un commento