#IoRestoACasa

La giornata della Terra

Care Pinelli e Cari Pinelli,

Oggi è la giornata mondiale della Terra. Una data simbolica che ci invita a riflettere, soprattutto in questo momento, su quanto il nostro pianeta sia meraviglioso e su quello che possiamo fare per prendercene cura. 

Nell’ultimo decennio, l’inquinamento è aumentato notevolmente, con conseguente innalzamento delle temperature. Questo succede perché aumentano i gas serra nell’atmosfera, come anidride carbonica e metano, che vengono prodotti proprio da noi e dalle nostre industrie. Alcune delle principali conseguenze del riscaldamento globale sono lo scioglimento dei ghiacciai, l’estensione dei deserti e l’aumento dei livelli del mare.

Ma nel nostro piccolo, ognuno può fare qualcosa per migliorare la situazione!

Ricicliamo

La raccolta differenziata è fondamentale per evitare di produrre rifiuti che finirebbero nelle discariche. Attraverso la differenziazione dei diversi materiali possiamo riciclare e riutilizzare le materie prime. Ogni comune ha le proprie regole, ma in generale le raccolte differenziate sono quella della carta, del vetro, della plastica e dell’umido.

Chiudiamo i rubinetti

Non sprechiamo l’acqua! Non passiamo le ore sotto la doccia e, per esempio, quando ci laviamo i denti, chiudiamo il rubinetto quando non dobbiamo utilizzarlo. Sono dei piccoli accorgimenti che ci consentono di evitare di sprecare uno dei nostri beni più preziosi!

Cambiamo il nostro modo di muoverci

Quando è possibile, non usiamo la macchina. Se la distanza lo consente, prediligiamo la bicicletta o una bella camminata. Eviteremo così di produrre anidride carbonica e inquinamento! In alternativa un altro mezzo di locomozione che possiamo utilizzare sono i trasporti pubblici!

Questi sono solo dei piccoli sforzi che ognuno di noi è sicuramente in grado di fare e, se ci impegniamo tutti insieme, la Terra ci ringrazierà!

Tanti Baci!

FacebookTwitterGoogle+Pinterest0

Lascia un commento