La Pinella

la pinella

A lezione di fitness!

Pinelle!!!!
Sapete che io non sono una grande sportiva, ma cerco di mantenermi in forma facendo ginnastica a corpo libero quando ho tempo, e praticando lo yoga una volta a settimana. Non amo andare in palestra, preferisco l’esercizio fisico all’aria aperta e di solito mi alleno con un ragazzo che ha capito perfettamente le mie esigenze, e che vedrete nella sequenza di foto qui sotto: si chiama Nestore.
Oggi ho deciso, insieme a lui, di farvi sbirciare uno dei miei allenamenti fitness, per farvi vedere che si possono fare pochi esercizi semplici anche in casa. Lo so che a volte la pigrizia vince sulla nostra voglia di fare, ma basta davvero poco per provare a mantenersi in forma. Spesso poi è anche un benessere mentale oltre che fisico; ci serve per scaricare le tensioni e liberarci dallo stress della giornata lavorativa.

Quindi, quello che vi mostro oggi, è un breve circuito funzionale che potete eseguire ovunque voi siate, a casa al parco o in palestra… perciò non ci sono scuse Pinelle! Andate a prepararvi che si inizia!

Il circuito funzionale è un allenamento completo e di impatto emotivo che prevede esercizi a corpo libero ed è indicato per sviluppare forza, resistenza, equilibrio, mobilità e flessibilità.
Gli esercizi in sequenza sono tre: addome in isometria, squat e dip su un gradino. Ve li mostro…. Partiamo!!!

Primo esercizio> Addome in isometria: Distesi in posizione prona, in appoggio con mani e punte dei piedi, mantenere la posizione per circa 4 secondi (rispettando la vostra postura) è possibile alternare il sollevamento e la flessione al petto dell’arto inferiore destro e sinistro in sequenza.

IMG_1175-scritta

Secondo esercizio> Squat: Avendo un appoggio largo dei piedi, scendete flettendo le ginocchia (non oltre i 90 gradi), come se  vi stesse sedendo, e contraendo i glutei risalite fino alla posizione di partenza.

IMG_1903-2


Terzo esercizio> Dip su gradino:
Seduti su un gradino, poggiate le mani ai lati delle vostre anche, sollevate il bacino e spostatevi in avanti, flettete i gomiti fino a sfiorare il terreno, infine ritornate all’altezza della seduta con la distensione completa delle braccia.

dip

Sotto trovate tutta la sequenza degli esercizi, e anche qualche posizione per lo stretching fondamentale sia prima di iniziare, per riscaldare i muscoli, che alla fine dell’allenamento come defaticamento. Settimana prossima vi faremo vedere anche un video così gli esercizi vi saranno probabilmente più chiari! 😉

Come vedete il mio look sportivo è semplice ma molto colorato e con un pizzico di animalier che non guasta mai!!!! 🙂 E’ un total look Yamamay che ha creato una linea fitness realizzata in tessuto tecnico elasticizzato e che utilizza cuciture piatte che non ci danno fastidio nei movimenti. Sono modelli che fasciano e modellano il corpo, e tutti traspiranti. Finito l’esercizio, mi raccomando, serve sempre avere una giacchina o una felpa per coprirsi!

Volevo ringraziare Nestore di Bartolomeo, e l’Hotel Parco dei Principi per averci “regalato” per un giorno questa bellissima location all’aperto!
Vi lascio alle foto! Un baciooooo 


IMG_1178

IMG_1175
IMG_1952-18
IMG_1947-16
IMG_1945-15
IMG_1173
IMG_1179
IMG_1944-14-ok
IMG_1903-2-ok
IMG_1177
IMG_1182
IMG_1185
IMG_1186
IMG_1181
IMG_1187
IMG_1180
unnamed-1
IMG_1184

FacebookTwitterGoogle+Pinterest154
61 Discussions on
“A lezione di fitness!”

Leave A Comment

Your email address will not be published.