I capi immancabili per l’A/I: seconda parte

I capi immancabili per l’A/I: seconda parte

Eccoci qui Pinelle! Il secondo appuntamento con i capi immancabili di questa stagione autunno/inverno! Abbiamo visto nel post precedente qualche must-have, come il cappottino vintage, la gonna plissettata, il blazer in tweed, la borsetta Bon-Ton e per finire la camicia con fiocco… ma non abbiamo ancora finito! Eccoci qui con la seconda parte e quindi si parte subito dal numero sei!

Numero 6: il maglione dolcevita. Questo è un capo comodo da indossare sotto la giacca, o magari abbinato ad una camicia più sportiva. Che sia liscio, con stampe, a costine o bicolor, è un pezzo facile e molto comodo. Oltre che ovviamente perfetto per ripararsi dal freddo! Vi salverà spesso il look… fidatevi!

maglione-dolcevita
Numero 7: gli stivali alti scamosciati. Bellissimi, e molto sexy, gli stivali alti al ginocchio o poco sopra, sono davvero imperdibili quest’anno. Con il tacco alto, o con il tacco basso… sono in ogni caso una garanzia. Il consiglio è di indossarli ovviamente con gonne corte o abiti, l’effetto sarà davvero chic! Noi li preferiamo scamosciati… ma anche qui ne troverete per tutti i gusti!

stivali-alti-scamosciatiNumero 8: i pantaloni a palazzo. Corti sopra la caviglia, o anche lunghi fino ai piedi, in tinta unita, o in tweed, o dalle fantasie optical un po’ vintage, il pantalone dalla forma a palazzo è da provare! Forse non facile per tutte, è vero, ma tra le mille versioni troverete sicuramente quello che fa per voi! Da Zara, a Topshop a Mango, Max & Co insomma… non farete fatica a scegliere il vostro preferito! Noi ancora non abbiamo saputo indicarne uno solo… ci piacciono tutti!
pantaloni-palazzo-trend
Numero 9: il pellicciotto ecologico. Che sia gilet, una giacca, un giubbino taglio bombor e un vero e proprio giaccone in pelliccia ecologica, quest’anno ne vedremo delle belle, per tutti i gusti e di tutte le forme!!! Assolutamente da provare! Una cosa è certa… non dovrete temere il freddo! 😉pellicciotto-ecologico
Numero 10: l’abitino nero. Un grande classico, talmente scontato che a volte capita di non averlo nel nostro armadio! Quest’anno poi non avete scuse perché ne troverete tantissimi con tante rivisitazioni moderne. Dagli inserti in pizzo, alla finta pelle, all’ecopelliccia, con scollature sulla schiena e cinturine che segnano il punto vita. Un vero capo senza tempo.
abitino-nero-trendPinelle abbiamo dimenticato qualche cosa secondo voi??

FacebookTwitterGoogle+Pinterest0

Questo articolo ha 16 commenti.

  1. avatar

    ciao ale!!!!
    ahahaah nella prima parte di questo post ci ero arrivata agli stivali alti scamosciati 🙂
    sono proprio belli, e devo dire ho tutti questi trend a parte la pelliccia ecologica che non mi fa impazzire!
    grazie come sempre x i preziosi consigli di moda
    bacioni!

    1. avatar

      Si manuela infatti ci avevi preso 😀 ehehhe bravissima!! Un bacio grande

  2. avatar

    A fine stagione, quasi direi, ma vedendone così tanti sono stra tentata – e so che cederò a breve – nel comprare un pellicciotto eco…bellissimi i pantaloni a palazzo ma essendo cosi abituata da anni ad usare leggina e jeans stretti che nn riesco a pensare di nuovo alla gamba larga :-).
    La dolcevita per me in inverno invece è un ever green.

    Baci baci Pinella
    Mel

    1. avatar

      Beh Mel… arrivano i saldi tra un mesetto no? 😀 Bacioooo

  3. avatar

    Ale ciaoo ,se non sbaglio i 3° stivali a destra sono quelli del post di ieri ,vero ?
    C’è una nuova sorpresa in programma per te eheheh fra qualche giorno scoprirai tutto. ??un bacio ❤

    1. avatar

      Non proprio Alberto ma sono molto simili in effetti cambia solo la marca 😀 Baciii

  4. avatar

    Ciao Ale,
    direi che sono in media….ho 7 capi essenziali su 10!!!mi manca il dolcevita, ma non sopporto il collo alto…..
    i pantaloni palazzo perchè non essendo altissima non mi donano e il blazer in tweed. tutto il resto ce l’ho!!!
    che dici, sono promossa??????

    1. avatar

      Saretta direi SUPER PROMOSSA!! <3 <3 Brava Pinella 😉
      baci grandi

Lascia un commento

Chiudi il menu