Care pinelle e pinelli,

come sapete lunedì scorso, l’11 novembre, è stato il mio compleanno e così ho deciso di partire per qualche giorno con amici e figli.
Siamo andati a Dubai, per trovare un po’ di sole e staccare la spina da questo bel periodo di lavoro (ho appena finito di registrare Fashion Style a Milano e ora sono pronta per la nuova edizione del Grande Fratello!), ma ho voluto portare con me il computer per potervi aggiornare e per rispondere ai vostri -sempre- numerosissimi commenti!

Conosco Dubai da un sacco di anni ancor prima che diventasse una meta così famosa: la prima volta sono andata a fare una vacanza con mio figlio Tommaso ormai 10 anni fa… non c’era quasi nulla e nel corso degli anni ho visto la sua crescita continua. Adesso sembra di stare in una New York sul mare delle Maldive: strutture moderne e incredibili a livello architettonico, parchi giochi fra i più grandi del mondo, mostre d’arte, festival del cinema internazionale, tornei di golf fra i più ambiti, ristoranti di ogni genere… senza contare il deserto con i suoi splendidi tramonti a due passi… Insomma, un vero e proprio paese dei balocchi per grandi e piccini!!! 🙂

Stavolta non ho potuto portare Tommaso perché, facendo la terza media, non poteva perdere giorni importanti di scuola… ma tranquilli, io e Mia ci siamo allontanate solo per 5 giorni. 🙂
Vi mostro le foto della cena che ho organizzato con le mie amiche,mia mamma,mia zia e mia cugina Valentina nel famoso ristorante Hakkasan (lo stesso di Londra), un posto incredibile dove cibo orientale e modernità si sposano perfettamente. Il general manager è italiano e si chiama Vinicio Alberelli (lo vedete in un paio di foto con me) mi ha fatto visitare la cucina del ristorante e sono rimasta colpita dal rigore e dal silenzio nonostante ci fossero tantissimi cuochi!!! Mi sono divertita molto e la musica di sottofondo era pazzesca…  grazie alla bravissima e -davvero- bellissima cantante/Dj Nina Kay.

Pinelle e pinelli… è stata una serata indimenticabile e una vacanza molto divertente! Voglio fare al più presto un post con tutte le cose che potete trovare a Dubai… Ormai sono ferratissima anche sulle attrazioni per i più piccini!!! Mia si è divertita più di me (avevate qualche dubbio?) 🙂

Ciaooooooo!!!

Vestitino: Madewell
Cinta: L.K. Bennett
Boots: Isabel Marant
Giacca di pelle: WLG by Giorgio Brato
Borsa: L’Aura

FacebookTwitterGoogle+Pinterest0

Questo articolo ha 47 commenti.

  1. avatar

    Ciao Ale io conosco Dubai da molto più di 10 anni,mio padre la frequenta dagli anni 70 quando davvero c’era il deserto…già 10 anni fa aveva quel sapore simile ad ora, in mondo fantastico dove poter vivere una vita al mare , al sole e dove le novità arrivano lo piuttosto che in tutto il mondo…abbiamo avuto la casa e ci sono stata per mesi girando ogni dove per i 7 emirati andando fino in Oman , altrettanto affascinante….e a gennaio farò una capatina per interrompere il triste e lungo inverno della capitale…Dubai e’ davvero affascinante ma la parte più bella rimane il deserto in tutte le sue sfaccettature e visitato al tramonto e’il top….la consiglio a tutti, almeno 1 volta va vista….aspetto tuo post su questa incredibile città …..

  2. avatar

    Che bello questo post! Ci sono capitata per caso, ma io abito a Dubai da 3 anni e il tuo resoconto della citta’ non poteva essere piu’ azzeccato! Adesso poi che la citta’ ha vinto l’expo 2020 sara’ divertente vedere l’evoluzione visionaria negli anni che verranno.
    Venite tutti a Dubai!!!! 🙂 🙂 🙂

  3. avatar

    ciao ale anche io a fine dicembre x il mio compleanno andrò a Dubai! non vedo l’ora,festeggerò i miei 18 con mia sorella lì! aspetto il post sui posti da visistare,che bella che sei ! 🙂

Lascia un commento