Gli shop di Alessia

Gli shop di Alessia

Piccole donne crescono. Le nuove icone dell’alta moda

Condividi:

Non dovremmo più stupirci ormai di vedere le giovanissime diventare negli anni delle vere e proprie star del mondo dello show business. Cantanti, attrici, modelle… a volte le vediamo crescere in TV o al cinema, ed a volte spariscono per tornare dopo anni, più belle e famose di prima. Alcune volte mai avremmo pensato che proprio quella dolce bambina sarebbe diventata icona di bellezza e stile. Qualche esempio?

Alzi la mano chi non si ricorda di Jen e Joey le due protagoniste di Dawson’s Creek?! La prima, Michelle Williams ha lasciato i panni della ragazza trasgressiva con un gran cuore per diventare un’attrice pluripremiata e soprattutto volto iconico di Louis Vuitton. L’ingenua Joey – Katie Holmes, invece, si presenta oggi come una designer coi fiocchi, fondando il brand Holmes&Yang, super cool e tra i più in voga negli States.
Non ci ha stupito meno la dolcissima protagonista di Twilight, Kristen Stewart, ora volto di Chanel. Un servizio fotografico dalle note dark che l’ha posizionata tra le icone mondiali della moda. Un volto etereo ed una femminilità che non si smentisce mai.

E come non citare la maghetta più famosa del mondo? La fantastica Hermione Granger, ossia Emma Watson. La piccola “babbana” ha conquistato l’alta moda diventando testimonial di Burberry. Una campagna pubblicitaria che ne esalta la dolcezza e mostra il lato più maturo della bellissima bambina che eravamo abituati a vedere sul grande schermo! Bhè che dire…se non un complimenti ragazze!!!

HY-immagine
LW-Michelle-Williams
Chanel-CS
EW-burberry

Questo articolo ha 21 commenti.

  1. [email protected]

    Molto carine queste ragazze , con una certa allure , ma non ricercate secondo me , un pò di ovvietà e poi Katie Holmes …proprio no….:( ma anche io ho nel cuore le Top evergreen che oggi non ci sono più , a meno di Gisele, che per me è davvero molto bella ! sono quindi molto d’accordo con Saretta :).
    Però secondo me è molto cool Georgia may jagger , con una bellezza femme degna del papà e della mamma Jerry che è stata un icona della moda (per me troppo algida ,ma assolutamente eighty), poi che dire gioco in casa se dico che a mio avviso è molto bella la figlia Lola di Madonna? per me potrebbe farcela!
    Vedremo!
    Baci e buona serata,[email protected]

  2. Flò

    Ciao Ale!
    a me piace un sacchissimo Michelle Williams sia come attrice che come testimonial di Vuitton, la trovo così graziosa ed elegante, ma allo stesso tempo semplice.
    Un salutone cara, smack!
    flò

    http://lafloppola.blogspot.it

    1. Avatar photo
      LaPinella

      una campagna super.. perfetta e in sintonia con LV!!! baciiiiiiiii Flò

  3. Francesca

    Ale ma che bello questo post 🙂 🙂 Io sono cresciuta con Dawson’s Creek è in assoluto il mio telefilm preferito e devo dire che sia Michelle Williams che Katie Holmes di strada da allora ne hanno fatta!!!!
    Un bacione pinella

    1. Avatar photo
      LaPinella

      hai visto si…. chi l’avrebbe mai detto!! 😉 un bacione anche a te francesca!!

  4. SARETTA

    Ciao Ale, non sia quante volte ho cercato di copiare il taglio di capelli di Michelle nella campagna Louis Vuitton!!!il mio parrucchiere non ci è mai riuscito….o forse si….è solo che è il soggetto ad essere diverso…..e pensare che quando recitava in Dawson’s Creek mi stava pure antipatica, invece è una vera icona di stile!
    Katie Holmes da quando ha lasciato Tom Cruise è decisamente migliorata…..
    A volte però penso che se nella moda ci fossero ancora quelle modelle come Claudia, Cindy, Naomi, Helena, Christy, ecc…..forse le case di moda punterebbero ancora su di loro….ma oggi di modelle così neanche l’ombra…a parte Giselle……e quindi spazio alle belle e giovani attrici.
    e perchè no, anche alla nostra super Pinella!!!!
    baci baci

    1. Avatar photo
      LaPinella

      eeeh Saretta icone come quelle hanno davvero fatto la storia.. altri tempi!! comunque adoro anche io il taglio Williams e a lei dona tantissimo!!!un bacione grandeee

Lascia un commento