Brunch che passione

Brunch che passione

brunch_cover

Un must, sempre più di tendenza in tutte le grandi città sia in Europa che in America. Parola usata per la prima volta da Guy Beringer, uno scrittore inglese che definì il brunch la colazione ideale per la domenica mattina, dopo gli stravizi del sabato notte. L’unione di due parole e due momenti importanti della giornata: breakfast (colazione) e lunch (pranzo).
brunch_berimger

Sempre più di moda in Inghilterra, in America, in particolare New York e Los Angeles, ma anche un must ormai in Italia, soprattutto a Roma e Milano. Ma cos’è il brunch? Per me un modo speciale per vivere la domenica… in compagnia, all’aperto, insieme agli amici o ai parenti, gustando tutte le delizie della cucina sia italiana che internazionale. Dai croissant immancabili a Parigi, al bacon a Londra e poi succhi di frutta e torte salate, focacce, e così via..
Negli anni le abitudini sono cambiate.. adesso non inizia prima delle 14:00, soprattutto perché la domenica ci si sveglia tardi e si ha voglia di fare un pasto unico. Come lo definì Beringer, un momento “che ti mette di buon umore e spazza via le preoccupazioni e le ragnatele della settimana”.

Un momento che amo vivere insieme alle amiche, soprattutto perché abbiamo tanto tempo per parlare e raccontarci tutto quello che è accaduto durante la settimana. E lo facciamo in maniera rilassata, senza i soliti ritmi frenetici. E poi adoro stare all’aperto, in giardino, dove puoi mangiare, chiacchierare e sentire l’odore dei fiori. Moltissimi tra bar, ristoranti, hotel, sale da tè, organizzano il proprio Sunday Brunch, aggiungendo ingredienti locali e tradizionali.

Quando sono a Roma vado all’Hause Garten, un locale in zona Prati, immerso nel verde. Ha l’aria di un bistrot parigino, ma con un tocco underground del club berlinese. Adoro i loro bagel 🙂 . Quando invece sono a Milano e ho voglia di immergermi nel verde e di portare con me anche Mia allora vado sempre al 4Cento, una cascina del 400 rinnovata, perfetta anche per i bambini e per godere di un ottimo brunch in famiglia. Ma il brunch è anche un ottimo modo per scoprire luoghi e sapori quando siamo in viaggio, e assaporare tutte le bontà tipiche del posto in cui siamo.

brunch_hausgarten

Quando sono a Londra un vero rifugio dalla città è Petersham Nurseries e anche uno dei miei preferiti in assoluto. È una serra con un ristorante fantastico.. con i deliziosi dolci inglesi come muffin e brownies. Un luogo speciale, unico e ricco di energia. E poi non può mancare New York, dove il brunch è diventato ormai un appuntamento trendy, ed è sempre super abbondante: uova strapazzate e bacon, pancake, pane tostato con burro e cupcakes.. e da bere preferisco sempre cocktail leggeri come Bloody mary o Spritz.. Sulla Pinella city proprio cercando la parola brunch nelle varie città potete trovare tante soluzioni diverse… ho inserito tanti luoghi dove poter godere di brunch speciali.. Proprio perché per me è una passione, un’occasione unica per mangiare tante cose buone, ma soprattutto per divertirsi in compagnia.

FacebookTwitterGoogle+Pinterest0

Questo articolo ha 18 commenti.

  1. avatar

    ESTUPENDA ALEEE! Ciaoo! Brunch, bell’idea! Non sono abituato, ma prima o poi lo proverò. Sai, io la domenica mattina mi alzo presto per andare a Messa e quando arrivo a casa sono le 11 e verso le 12.30 pranzo, come un nonnetto praticamente.??? che bella giornata a Milano, oggi. Sembra estate. E quando penso all’estate mi viene in mente il music summer festival!!! sarai ancora tu a condurlo, vero? Spero di sì!!?

    1. avatar

      beh Simo, hai gli orari giusti per il Brunch allora, devi provarlo!!!!! un bacione grande <3

  2. avatar

    Alee ciaoo ormai il brunch sta prendendo piede anche qui in Italia..e devo dire che mi piace tantissimo come pasto durante la giornata proprio perche ce l’unione di dolce e salato in un unico piatto
    è sempre bello passare il tempo in compagnia di amici sopratutto con te !!! ?❤️
    Ieri sera…sempre più ?, mi hai fatto impazzire da quando hai aperto bocca fino alla fine …e sappi che se anche siete una famiglia allargata dai sempre il giusto esempio ai tuoi figli sei una donna guerriera come il look di ieri, una mamma pronta a fare di tutto e un’Idolo che dimostra tutto il bene per i suoi Pinelli/Pinelle sei la MIGLIORE ❤️?❤️
    Un bacioo dal tuo Pinello Doc

  3. avatar

    Aleeeeeeee
    adoro il bruch… purtroppo dove abito è difficile trovare un locale che lo faccia però appena mi sposto o vado in vacanza non manca occasione per farlo. adoro tutti questi cibi veloci ma sfiziosi… rilassante ma allo stesso tempi divertente. sei mai stata a La Rotonda a Parigi? bellissimo!!!
    Aleeeeeeee… ideona!! visto che Alberto ti aveva proposto una cena post Isola… perchè non facciamo un brunch tutti assieme???
    complimenti per ieri sera… look fenomenale!! baciiiiiiiiiiiiii

    1. avatar

      ciao Stefy, non conosco quella di PARIGI.. lo hai segnalato nella mia app? si potrebbe aggiungere 😉 ragazzi appena si può organizziamo! un bacione e grazie <3

  4. avatar

    Ciao Ale,
    come mi piace il brunch…
    dove abito non esistono posti dove fare un buon brunch, ma se mi capita di essere a Milano, io vado da Pandenus, zona Corso Buenos Aires a Milano, più o meno….poi so che ce n’è un altro
    L’abbiamo scoperto per caso e quando siamo da quelle parti un salto lo facciamo sempre.
    Hanno anche il forno dove sfornano pane, focacce,pizze, tutto buonissimo e non potrebbe essere così, visto il nome… Pandenus (in dialetto milanese pane alle noci…..)
    Adesso mi hai fatto venire voglia di provare a farlo io nella casa di campagna…
    amici e bambini!!
    Baciotti baciotti

    1. avatar

      sii con i bambini e tanti amici in campagna è perfetto!!! brava Saretta! un bacione

Lascia un commento

Chiudi il menu