Un pezzo di Londra con me, ovunque!

Un pezzo di Londra con me, ovunque!

Londra: una città che mi è davvero entrata nel cuore. Londra è affascinante, rumorosa, colorata, sempre all’avanguardia, ma soprattutto è un’ottima fonte di ispirazione in fatto di stile.
Londra è capitale di tendenza  e secondo me ha superato anche New York, ma al di là di questo per me è straordinaria e mi offre giorno dopo giorno tanti spunti fashion da testare in prima persona sul mio look. Per questo motivo ho sempre voglia di portare un pezzo di Londra con me, che ne dite di questo divano?  Più London di così non si può!
Andate a vistare questo negozio se vi capita… Andrew Martin è molto, molto english style!

FacebookTwitterGoogle+Pinterest0

Questo articolo ha 17 commenti.

  1. avatar

    Ciao Ale, io vivo a South Ken e conosco molto bene il negozio Andrew Martin…dato che sei un’appassionata di arredamento ti consiglio di dare un occhio anche a
    Jimmie Martin, 77 Kensington Church Street. (Nessuna parentela con Andrew)
    Lui e il suo socio trasformano e decorano qualsiasi cosa, sono artisti eccentrici ma ti piaceranno.
    Dai un occhio al sito http://www.jimmiemartin.com/
    P.S.Se tra il 19-21 Agosto sarai ancora a Londra, vienici a trovare al Pure, Fashion Trade Show, saremo allo stand J29 Premium Accessories per lanciare la nostra nuova linea di borse in pelle fatte a mano!
    Baci baci
    Cris

    1. avatar

      Purtroppo non ci saro’ piu’ in quel periodo ma vado subito sul sito!

  2. avatar

    Ciao, forse hai già dato un’occhiata .. se così non fosse ti suggerisco di vedere i tessuti e le carte da parati che stanno tornando nel mondo dell’arredamento d’interni e, a parte Andrew Martin che ne fa di molto belle, ci sono altre aziende che ne hanno presentate di meravigliose.
    Buona Londra!
    Serena

  3. avatar

    Ciao pinella sei super ….ti seguo sempre chiara

  4. avatar

    Vogliamo allora parlare di Candem Town?!?!..Io ho fatto parecchie volte Bergamo-Londra Londra-Bergamo in un gg solo x andare li! é un quartiere meraviglioso…ti sembra di essere nel paese dei balocchi!
    Besito

  5. avatar

    Io ci vivo a Londra e non la trovo per nulla ‘trendy’..anzi più cafoni e poco eleganti degli inglesi non ce nè e venirci da turisti è altra storia ,sembra tutto bellissimo ,nn è così . Anche la moda ..ma de che ,hanno imparato da noi ITALIANI a vestirsi e a mangiare..come tutti del resto!!

    1. avatar

      guarda Mimi,
      la cosa divertente e che anche io vivo a londra da molti anni, ci ho costruito la mia famiglia..La parte divertente che gli italiani, PRETENDONO che il ‘trendy’ sia essere griffati dalla testa hai piedi, ovvio compresi accessori.
      Io lo trovo cosi triste..gli italiani li riconosci per i seguenti motivi:
      -colore della pelle abbronzato in ogni gg del anno grazie a sedute di lampade
      -parlare a voce alta per strada, in bus e in metro
      -esssere vestiti come manichini monomarca, con marche che costano molto e rendono noi italiani riconoscibili
      Adoro entrare in metro e sedermi vicino a me ad una classica signora che scende a victoria per andare in ufficio elegante e classica con la sua borsa porta tutto, comprese le scarpe di ricambio e trovarmi davanti a me una ragazza vestita di seconda mano con un viso super pulito e che lascia intravedere le sue lentigini di cui ne va fiera..o raccogliere l ombrello ad un anziana che va da una parte all altra della citta’ per fare spese.
      Tutto qui e’ di una tranquillita che si resta coninvolti.
      La moda non e’ avere i nomi a caratteri cubitali ma sentirsi belli e saper abbinare anche primark con una borsa chanel presa a notting hill per 20£!
      Scusa se mi sono dilungata ma sentirmi dire” non sembri italiana” mi rende il cuore di gioia, detesto essere omologata al’italiana madeia con occhiali modello mosca che lasciano solo vedere il colore posticcio dei capelli abbinato a una ‘personaggia’ televisiva del momento!

Lascia un commento

Chiudi il menu